Il Dentista: la “sentinella” per i disturbi del sonno.

categoria: Apnee notturne

Una percentuale molto elevata della popolazione generale si reca dall’odontoiatra almeno una volta all’anno per visite di controllo, igiene orale professionale o per eseguire terapie. Per questo motivo gli odontoiatri hanno la possibilit√† di intercettare precocemente i segni e sintomi dell’OSAS. Allo stesso tempo possono valutare se il paziente presenta le indicazioni per essere sottoposto […]